È stata recentemente firmata la “Convenzione Nazionale per lo svolgimento del lavoro di pubblica utilità ai fini della messa in prova” stipulata tra il Ministero della Giustizia e Croce Rossa Italiana.

La convenzione, nella quale è presente anche il Comitato di Pesaro, è immediatamente applicabile da parte dei Tribunali Ordinari competenti.

La convenzione si propone di favorire lo sviluppo e la cittadinanza attiva da parte di tutte quelle persone che gravate da una possibile accusa, possono scegliere lavori di pubblica utilità presso i Comitati CRI.

Leggi la convenzione.